Il Bel Paese

Il Bel Paese

Ho approfittato dell’uggioso weekend per vedere l’ultimo film di Woody Allen.
Se è così che gli Americani vedono l’Italia, non ci siamo proprio!
Una parodia offensiva delle nostre tradizioni e della nostra cultura ci dipinge come un popolo di sempliciotti, pressapochisti, intrallazzatori.
È vero che siamo finiti sulle testate internazionali per vicende tutt’altro che onorevoli, per capitani – in senso letterale e non – che hanno abbandonato la nave in avaria, ammaliati da piacenti straniere.
È vero che i nostri telegiornali parlano più dei concorrenti del Grande Fratello che di quanto succede nel mondo.
È vero che alcuni esponenti della Chiesa si sono macchiati del più orrendo dei crimini invece di promuovere i valori che predicano.
Però mi sembra meschino costruire un film su quanto di peggio c’è nel nostro paese, salvandone solo i bei panorami e le rovine archeologiche.
Che dire,davvero deludente, almeno quanto Il numero degli attori italiani che – pur di comparire in un film creato e diretto da Woody Allen – si sono prestati a questa pantomima tragicomica.

Preferisco pensare che oltreoceano ricordino l’Italia così:

Share This Post

1 Comment

  1. Miss Laia - November 23, 2012

    I could understand only a few things, and I understand your feeling, is true that I loved the movie, but is also true that I hate the one Woody Allen made about Barcelona, too stereotyped.<br />I have to say that I also agree that Roman holiday or la vita es bella are so much better.<br />xxx

Leave a reply

CommentLuv badge